5 aspetti da conoscere per creare il tuo bagno

E’ giunto il momento di creare il tuo bagno?

Il bagno deve darti comfort e rispecchiare i tuoi gusti.

Ecco 5 aspetti fondamentali che dovrai prendere in considerazione prima di creare il tuo bagno:

  • progettazione ambiente
  • scelta dei materiali
  • rendering
  • maestranze
  • manutenzione.

Progettazione:

Una buona progettazione del tuo ambiente bagno va ad agevolare il lavoro.

A volte si trovano progetti che non permettono nemmeno l’installazione di una doccia in un angolo oppure l’apertura di una porta impedisce di inserire qualsiasi elemento.

Fatti sempre consigliare da personale specializzato.

 

Scelta dei materiali:

La scelta dei materiali è il primo passo per arredare il tuo bagno.

Ti serve un aiuto tecnico, psicologico, visivo, quindi il Venditore e la Sala Mostra.

Senza questi due elementi non riuscirai a creare il tuo bagno.

Il venditore ti indirizzerà, dopo aver compreso i tuoi gusti, a una scelta delle piastrelle, sanitari, rubinetti e arredo tenendo conto di eventuali problemi tecnici da risolvere.

 

Rendering:

Il Rendering è una simulazione grafica di un ambiente.

Negli ultimi anni si è potuto assistere a un cambiamento radicale dell’interpretazione del bagno.

Da una stanza di servizio dalle dimensione piuttosto ristrette, a una vera e propria zona relax, dove ottimizzare spazi, luci e arredi.

Per aiutare i nostri clienti, utilizziamo un softwaretra i più potenti al mondo DOMUS3D® di  Maticad

Al suo interno sono caricate delle librerie di piastrelle, arredo bagno, sanitari, rubinetti, in modo da poter vedere realizzato il tuo nuovo bagno.

 

Maestranze:

Diffida dei tuttofare.

All’interno del tuo bagno dovranno entrare tutte le maestranze.

Idraulico, falegname, piastrellista, muratore, elettricista e pittore.

E ognuno di loro deve saper fare il proprio lavoro, certamente, per fare un lavoro in “economia”, nel caso si riuscisse a coordinare tutti, potresti avere un bel risparmio, ma se non hai tempo l’unica alternativa è quella di rivolgerti ad un’impresa che penserà a tutto, facendoti risparmiare tempo.

 

Manutenzione:

Il peggior nemico di un bagno è l’acqua e di conseguenza il calcare.

Come fare per non farlo depositare?

Ambiente doccia: asciugare sempre con un panno asciutto i vetri e i profili oppure trattare i vetri con dei prodotti che fanno scivolare l’acqua.

I rubinetti: vanno asciugati sempre. Mai lasciare che l’acqua si depositi e non usare mai Viac, Toglic, Smacchiac, Antical, perché sono degli acidi troppo forti ed il rischio è quello di rovinare le cromature dei tuoi rubinetti.

Un metodo molto efficace ed economico è quello di utilizzare del succo di limone o dell’aceto bianco.

I sanitari: devi avere la stessa accortezza che usi per i rubinetti, anche se per i sanitari esistono in commercio dei prodotti leggermente abrasivi, che ti aiuteranno a mantenere lucida e brillante la ceramica.

Il mio consiglio è quello di utilizzare, ogni tanto, polis da carrozzeria, che lucida e crea una patina che non fa attaccare l’acqua.

 

Ma cosa aspetti a venire nel nostro showroom?

Ci puoi trovare a Viterbo in Via Duilio Mainella 10/12, località Poggino.

Potrai vedere e toccare con mano i nostri stupendi bagni grazie al nostro grande spazio espositivo e potremmo progettare insieme il bagno dei tuoi sogni in base alle tue esigenze.

Altrimenti contattaci, potremmo rispondere a qualsiasi tua esigenza o dubbio.

Perché il nostro scopo è quello di rendere unico il tuo bagno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.